novità

Niente più centralino: ci pensa Microsoft Teams.

Telefonia aziendale: next level.

Implementare Microsoft Teams Phone nella tua Azienda per avere telecomunicazioni realmente globali, efficienti e senza limiti.

Con Microsoft Teams Phone è possibile creare un centralino decentralizzato; ogni utente può gestire chiamate vocali in entrata e uscita, sia tra colleghi che su linee PSTN (rete telefonica pubblica), permettendo all’azienda di compiere un enorme salto in termini di produttività e semplificazione del business, continuando contemporaneamente ad usufruire degli utilissimi strumenti già esistenti in Teams (chat, videocall, data sharing, calendarizzazione e task) attraverso un’unica interfaccia utente, smart e disponibile per ogni device.

Il prossimo telefono aziendale? Fa di tutto e non richiede centralino.

5/5
teams phone

Nubys può liberare la tua Azienda dall’onere di avere un centralino, sia tradizionale che in cloud, semplificando l’infrastruttura, riducendo così i costi di manutenzione, gestione, rinnovo ed espansione. Un sistema intelligente e dinamico per aziende pronte a cogliere l’opportunità.*.

Microsoft Teams Phone è un sistema di telefonia in grado di ricevere ed effettuare chiamate vocali dalle linee tradizionali (PSTN) da ogni singolo apparato (PC, tablet e smartphone). Inoltre, questo sistema è interfacciabile con telefoni da scrivania predisposti e con sistemi di videoconferenza per sale riunioni mantenendo le funzionalità di un centralino tradizionale, come la segreteria telefonica, il risponditore automatico per l’instradamento e la coda delle chiamate.
 

In associazione a Teams ed alle sue funzionalità di messaggistica istantanea, di videocall, di pianificazione e di file sharing crea una suite di strumenti imbattibile per le comunicazioni aziendali, interne ed esterne.

 

Contattaci senza impegno per saperne di più.

*Le soluzioni proposte sono a partire da 50 utenti.
direct routing schema

Funzionalità e caratteristiche tecniche

 FunzionalitàDescrizione
Operatori automatici cloudConsente di creare un sistema di menu che consente ai chiamanti esterni e interni di individuare e effettuare o trasferire chiamate a utenti o reparti aziendali dell’organizzazione.
Si noti che gli utenti non devono essere abilitati per la voce per ricevere chiamate dall’operatore automatico per nome, comporre per numero la ricerca nell’elenco. Gli utenti devono essere abilitati alla voce per ricevere chiamate dalle opzioni del menu dell’operatore automatico.
Code di chiamata cloudConsente di configurare la modalità di gestione delle code di chiamata per l’organizzazione, ad esempio configurare i messaggi di saluto e la musica in attesa, cercare il successivo agente di chiamata disponibile per gestire la chiamata e così via.
Si noti che gli utenti devono essere abilitati per la voce per ricevere chiamate da una coda di chiamata.
Musica bloccoRiproduce la musica predefinita definita dal servizio o dalla musica personalizzata caricata dall’amministratore del tenant quando viene messa in attesa una chiamata esterna dalla rete PSTN (Public Switched Telephone Network). Questa funzionalità funziona per le chiamate PSTN-to-Teams uno-a-uno oltre alle chiamate effettuate a una coda di chiamata. Questa funzionalità offre la parità delle notifiche di blocco con altre piattaforme.
Risposta/avvio della chiamata (per nome e numero)Consente agli utenti di rispondere alle chiamate in ingresso con un tocco e di effettuare chiamate in uscita componendo il numero di telefono completo o facendo clic su un nome nel client.
Opzioni di inoltro di chiamata e squillo simultaneoConsente agli utenti di configurare regole di inoltro in modo che le chiamate possano essere inoltrate ovunque o che le chiamate possano essere inoltrate ai colleghi o alla segreteria telefonica.
Ritiro della chiamata di gruppo e inoltro al gruppoConsente agli utenti di condividere le chiamate in arrivo con i colleghi in modo che i colleghi possano rispondere alle chiamate che si verificano quando l’utente non è disponibile. Meno disturbante per i destinatari rispetto ad altre forme di condivisione delle chiamate (ad esempio inoltro di chiamata o squillo simultaneo), perché gli utenti possono configurare la modalità di notifica di una chiamata condivisa in arrivo.
Trasferire una chiamata e un trasferimento consultivoConsente agli utenti di trasferire le chiamate a un’altra persona. Oppure, se devono uscire dall’ufficio ma vogliono continuare la conversazione, possono trasferire le chiamate dal pc o dal telefono IP al cellulare.
Si noti che gli utenti non devono essere abilitati alla voce per ricevere chiamate trasferite da un altro utente.
Trasferisci alla segreteria telefonica a metà chiamata*Consente agli utenti di eseguire il trasferimento alla segreteria telefonica durante una chiamata.
Parcheggio di chiamata e recuperoConsente agli utenti di mettere una chiamata in attesa nel servizio Teams nel cloud. Quando una chiamata è parcheggiata, il servizio genera un codice univoco per il recupero delle chiamate. L’utente che ha parcheggiato la chiamata o un altro utente può quindi usare il codice e un’app o un dispositivo supportato per recuperare la chiamata.
Chiama il numero di telefono dalla ricercaConsente agli utenti di effettuare una chiamata dalla casella di ricerca usando il comando /call e specificando un nome o un numero.
ID chiamanteLe chiamate dall’interno dell’azienda visualizzano un ID chiamante dettagliato che estrae informazioni dall’elenco aziendale, mostrando l’ID immagine e la posizione lavorativa invece di un semplice numero di telefono. Per le chiamate da numeri di telefono esterni, viene visualizzato l’ID chiamante fornito dal provider di servizi telefonici. Se i numeri di telefono esterni sono numeri secondari nell’elenco aziendale, verranno visualizzate le informazioni dell’elenco aziendale.
Cambio di dispositivoConsente agli utenti di riprodurre una chiamata o una riunione su un altro dispositivo HID connesso a Teams, ad esempio passando dagli altoparlanti del PC a un auricolare.
Routing delle chiamate basato sulla presenzaControlla le comunicazioni in ingresso con presenza, consentendo all’utente di bloccare tutte le comunicazioni in arrivo tranne quelle specificamente indicate.
Tastiera del telefono integrataConsente agli utenti di effettuare chiamate in base al nome o al numero in qualsiasi punto della barra di ricerca e nella tastiera del telefono, velocizzando il processo di esecuzione delle chiamate in uscita.
Chiamate federateConsente agli utenti di connettersi, comunicare e collaborare in modo sicuro con gli utenti nei tenant federati.
Effettuare e ricevere una videochiamataSe l’account dell’utente è abilitato per le videochiamate, l’utente può effettuare videochiamate faccia a faccia con i propri contatti. Tutto ciò di cui hanno bisogno è una fotocamera, gli altoparlanti e il microfono del computer. Gli utenti possono anche usare un auricolare se il computer non ha un dispositivo audio incorporato.
Cloud VoicemailQuando un utente riceve una segreteria telefonica, viene recapitata nella propria cassetta postale Exchange come messaggio di posta elettronica con il messaggio della segreteria telefonica come allegato. Gli utenti possono ascoltare i messaggi sul telefono desktop certificato e in tutte le applicazioni Teams o Skype for Business applicazioni. Il supporto per la trascrizione segreteria telefonica è stato aggiunto a partire da marzo 2017 ed è attivato per impostazione predefinita per tutte le organizzazioni e gli utenti.
Si noti che gli utenti non hanno bisogno di una licenza Sistema telefonico, né devono essere abilitati per la voce per usare Cloud Voicemail funzionalità.
Cloud Voicemail utenteConsente agli utenti di configurare le impostazioni del client per i messaggi di saluto della segreteria telefonica, le regole di risposta alle chiamate e la lingua di apertura, inclusi i messaggi di saluto fuori sede.
Si noti che gli utenti non hanno bisogno di una licenza Sistema telefonico, né devono essere abilitati per la voce per usare Cloud Voicemail funzionalità.
Suoneria secondariaGli utenti con più dispositivi altoparlanti collegati al PC possono scegliere di impostare un dispositivo secondario in modo che squilli oltre all’altoparlante predefinito. Ad esempio, un utente con un auricolare collegato al PC e agli altoparlanti da tavolo può scegliere di fare squillare sia l’auricolare che gli altoparlanti della scrivania quando viene chiamata, in modo da non perdere una chiamata.
Avvisi squillo distintivi (solo Teams)Consente agli utenti di scegliere suonerie separate per le normali chiamate, le chiamate inoltrate e le chiamate delegate in modo che possano distinguere il tipo di chiamata.
Modalità di linea condivisaConsente agli utenti di condividere la propria linea telefonica in modo che un altro utente possa effettuare e ricevere chiamate per suo conto.
Occupato (solo Teams occupato)

Criteri di chiamata che consentono di configurare la modalità di gestione delle chiamate in arrivo quando un utente è:

  • in una chiamata
  • in una conferenza
  • ha una chiamata messa in attesa.

Il chiamante riceverà una delle risposte seguenti:

  • sentire un segnale di occupato quando il chiamato è sul telefono
  • verrà instradato di conseguenza alle impostazioni senza risposta dell’utente. Un’opzione consente al chiamante di lasciare una segreteria telefonica per l’utente che è già in una chiamata.

Il destinatario riceve una notifica di chiamata senza risposta, ma non è in grado di rispondere alle chiamate in arrivo. Questa caratteristica è disabilitata per impostazione predefinita, ma può essere attivata dall’amministratore del tenant.

Blocco delle chiamateConsente agli utenti di aggiungere numeri di telefono (PSTN) a un elenco bloccato in modo che la chiamata successiva da tale numero non squilli all’utente.
Telefoni dell’area comuneUn telefono dell’area comune viene in genere inserito in un’area come una sala d’attesa o una sala riunioni, rendendolo disponibile per più persone. I telefoni dell’area comune sono impostati come dispositivi anziché come utenti e possono accedere automaticamente a una rete.
Supporto del bypass multimediale (solo per Teams Direct Routing)Per migliorare le prestazioni, i supporti multimediali vengono mantenuti tra il Session Border Controller (SBC) e il client invece di inviarlo tramite il Sistema telefonico.
Instradamento dei numeri non assegnatiConsente l’instradamento di numeri non assegnati a utenti, operatori automatici, code di chiamata o un annuncio personalizzato.

Potrebbe interessarti anche...

Assessment
L'analisi dei processi e dell'assetto informatico dell'Azienda è il primo passo fondamentale per una sicura ed efficiente transizione in full cloud.
Clicca qui
Cloud email
I vantaggi dell’utilizzo di server di posta in cloud...
Clicca qui
Content sharing
Rendi le informazioni rapidamente accessibili a tutti...
Clicca qui
Team work
Sblocca il patrimonio delle risorse umane...
Clicca qui
Cloud data storage
Coniugare le esigenze di sicurezza, governance e accessibilità...
Clicca qui
Smart App
Sfrutta al massimo il potenziale con soluzioni su misura...
Clicca qui
Automation
Abbatti gli errori, risparmia tempo, cresci al massimo...
Clicca qui
Reporting & Analytics
La reportistica e l'analisi dei dati sono strumenti decisionali essenziali...
Clicca qui
Teams Phone
Implementare Microsoft Teams Phone per avere telecomunicazioni globali, efficienti e senza limiti.
Clicca qui
Precedente
Successivo